I premi del concorso 2007

GIURIA
MARCO AMENTA
LAMPO CALENDA
ANNAMARIA D’AGOSTINO
CECILIA DAZZI
ERMANNO TAVIANI

SEZIONE PAESI IN CORTO. PREMIO CARLO MONTUORI
al film HET ZUSJEM – MY SISTER di Marco Van Gennef (Olanda)
Questo film ci ha emozionato per il suo coraggio e la sua forza, per l’argomento trattato e per il modo, solo apparentemente semplice e lineare, di raccontare una storia drammatica.

SEZIONE PERCORSI
- al film I WANT TO BE A PILOT di Diego Quemada-Diez (Spagna-Messico)
Di questo film ci ha colpito il rigore stilistico, la sua essenzialità nel mostrare una normalità assurda e ingiusta attraverso la voce di un bambino.

MENZIONE SPECIALE  (SEZIONE PERCORSI)
- al film SPEGELBARN – LOOKING GLASS di Erik Rosendlund (Svezia)
Ci è piaciuto per l’equilibrio tra leggerezza e malinconia, per averci raccontato una fiaba nera che si trasforma in un apologo.

PREMIO DEL PUBBLICO
Ex aequo ai film
MASSIMA PUNIZIONE di Filippo Macelloni e Lorenzo Garzella
e NO SMOKING COMPANY di Edo Tagliavini

 

Concorso per cortometraggi sul tema del paese e della provincia

Si comunicano i titoli selezionati per le sezioni competitive “paesi in corto” e “percorsi”. A breve sarà disponibile anche la selezione per “Frontiere”.

Avremmo voluto programmare molti altri titoli che ci sono piaciuti, ma non è stato possibile per ragioni organizzative e di tempo.

Grazie a tutti!
La Direzione di MoliseCinema

Paesi in corto

Het zusje/ My sister, Marco Van Gennef, Olanda, 9', 16mm
Meridionali senza filtro, Michele Bia, Italia, 20',  35mm
Lo que trae la Lluvia/ Along comes the Rain, Alejandro Fernande, Cile, 13',  35mm
Lampa cu Caciula /The tube with a hat, Radu Jude, Romania, 23', 35mm
Compito in classe, Daniele Cascella, 13'30'', Italia, MiniDV
My mother learns Cinema , Nesimi Yetik, Turchia, 3'30''
Juego /Game, Ione Hernàndez, Spagna, 16', 35mm
Massima punizione , NANOF (Lorenzo Garzella, Filippo Macelloni), Italia, 10'
To Ni , Vic Acedillo Jr, Filippine, 15',  MiniDV
No pasa nada/ Nothing happens, Julian Quintanilla, Spagna, 12',  35mm
Raak /Contact, Manro Smitsman, Olanda, 10',  35mm
Thai Women: challenging AIDS, Narumol Sriyanond Bartone, 10', USA
Ca roule!/It's driving me crazy, Xavier Barthélemy, Francia, 11'
La parabolica /The Parabolic Dish, Jaime Sagi-Vela, Spagna, 12', HD/35mm

 

Percorsi

I want to be a pilot, Spagna/Messico, Diego Quemada-Diez, 11', 35mm
Lacreme napulitane, Francesco Satta, Italia, 18'45'', HD
Nasija,
Guillermo Rios, Spagna, 11',  35mm
No smoking Company, Edo Tagliavini, Italia, 15',  Hdv Cam
Too absurd
, Israele, 4'
Vox Rerum, Ivano Fachin, Italia, 7'50'', MiniDV
Moka,
Mariano Fiocco, Italia, 4'40'', Beta SP
Una piccola fortuna,
Isabella Salvetti, 11', Italia, Digibeta
Please leave a message,
Elisa Fuksas, Italia, 6'12'', 16mm
La gioia degli altri,
Marco Danieli, 20', Italia, 35mm
Spegelbarn/Looking Glass,
Erik Rosendlund, Svezia, 5',  35mm/MiniDV
A Reunion, Hong Sunghoon, 20', Corea, 2007, 35mm
Objects of Devotion,
Lale Nalpantoglu e JensSchillm?ller, Germania, 10', 35mm
Ignotus
, Max Bartoli, Italia/Inghilterra, 15', 2006, HD

 

 

"Paesi in corto" è il primo concorso per cortometraggi dedicato al tema del paese, della provincia e più in generale del rapporto tra centro e periferia. I corti che hanno per oggetto tematiche diverse possono essere comunque ammessi alle sezioni competitive "Percorsi" e Frontiere".

PREMIO CARLO MONTUORI

E’ il primo concorso per cortometraggi ambientati o comunque ispirati al tema del piccolo paese, della provincia, del rapporto tra centro e periferia nel senso più ampio del concetto. L’iniziativa nasce con il duplice intento di riportare il gusto del cinema nei piccoli centri e di valorizzare una poetica cinematografica, quella appunto del piccolo paese, densa di suggestioni e significati.
Il premio per il miglior cortometraggio è intitolato a Carlo Montuori, direttore della fotografia del cinema neorealista italiano e nativo del Molise. La durata dei cortometraggi per il concorso non deve superare i 25 minuti. La Direzione del festival si riserva comunque di ammettere al concorso o alle altre sezioni del festival, produzioni che per tema o durata non rientrano nei requisiti indicati. Sono ammessi film in formato video, pellicola o digitale.

 

I Vincitori del PREMIO CARLO MONTUORI 2006